In cosa consiste il servizio di assistenza all’autonomia e alla comunicazione e quali attività svolgono gli educatori, in relazione alle altre professioni della scuola

La funzione di assistenza all’autonomia e alla comunicazione, originariamente pensata come attività materiale al servizio dei bambini e dei ragazzi con disabilità fisica e di assistenza alla comunicazione per le disabilità sensoriale è andata è andata nel tempo modificandosi. Sul piano delle disabilità coinvolte si è estesa ad ogni tipo di disabilità, mentre sul piano delle attività si è andata centrandosi in maniera progressivamente più chiara sulle funzioni educative piuttosto che su quelle di assistenza materiale.

Leggi tutto

Educatori professionali socio – pedagogici in sanità, cosa dice la circolare della DG Professioni sanitarie del Ministero del 20 luglio 2023

Il 20 luglio è stata protocollata una comunicazione agli assessoratti alla sanità delle Regioni e delle province autonome a firma del Capo dipartimento della Direzione generale professioni sanitarie e delle risorse umane del servizio sanitario nazionale Mariella Mainolfi.

Leggi tutto